Settore Robotico e Intelligenza artificiale

diogenenet_sett_roboticoIl settore della robotica è in grande espansione e si occupa di sviluppare robot in grado di eseguire dei compiti specifici riproducendo in modo automatico il lavoro umano. Anche se la robotica è una branca dell’ingegneria, più precisamente della meccatronica, in essa confluiscono approcci di molte discipline sia di natura umanistica, sia linguistica, sia scientifica come: biologia, fisiologia, psicologia, elettronica, fisica, informatica, matematica e meccanica. L’attività di recruiting in questo ambito, è dunque  molto complessa.

Confinati per anni a pochi settori produttivi, come quello della produzione di veicoli, solo nell’ultimo decennio i robot hanno cominciato diffondersi anche in comparti diversi e a diventare accessibili anche a imprese di dimensioni medie e piccole.

Sono infatti i robot che contribuiscono alla trasformazione in 4.0 delle produzioni industriali. Le macchine sostituiscono l’uomo e sono in grado di replicare azioni complesse guidate da computer con programmi molto sofisticati. L’evoluzione del comparto è anche strettamente connessa al settore del machine learning, ovvero della capacità di queste strumentazioni di imparare ed evolvere le proprie prestazioni attraverso programmi molto complessi.

Anche in questo ambito le figure professionali più richieste sono quelle tecniche:

  • Ingegneri meccanici, meccatronici, elettronici,
  • Informatici e periti tecnici industriali.